1. Toyota News
  2. 2021
  3. Prima europea del nuovo Toyota bZ4X
Desidero...
Desidero...

Prima europea del nuovo Toyota bZ4X

  • Il primo veicolo elettrico a batteria (BEV) di Toyota è arrivato in Europa

  • Primo modello della sottomarca bZ – beyond Zero di Toyota

  • Un autentico SUV confortevole e spazioso, disponibile con una trazione integrale di nuovo genere per ottime capacità in fuoristrada

  • Qualità e durata della batteria migliori a livello mondiale, frutto di un quarto di secolo di esperienza nell’elettrificazione dei veicoli

  • Tecnologia d’avanguardia: sistemi di sicurezza e assistenza alla guida Toyota T-Mate
 

Il nuovissimo bZ4X, primo modello della sottomarca bZ – beyond Zero – di Toyota, una gamma di veicoli elettrici a batteria privi di emissioni, debutta in Europa e sarà lanciato sul mercato europeo nel corso del 2022. Il bZ4X segna un significativo sviluppo ulteriore nell’ambito delle tecnologie di elettrificazione di Toyota e offre importanti innovazioni in ambito di sicurezza, sistemi di assistenza e connettività multimediale. Espande il ruolo dell’auto come mezzo di trasporto da un punto all’altro e schiude nuove possibilità di mobilità.


Il lancio del Toyota bZ4X

Il bZ4X è un SUV spazioso e confortevole, con una nuova trazione integrale che garantisce capacità di guida in fuoristrada migliori della categoria con un motore elettrico sull’asse anteriore e uno sull’asse posteriore. È il primo modello progettato da zero come veicolo elettrico a batteria e utilizza per la prima volta la nuova piattaforma appositamente concepita per i BEV. Basandosi sul concetto della eTNGA (Toyota New Global Architecture), la batteria è integrata nel telaio, sotto il pianale del veicolo. Questo comporta molteplici vantaggi come un baricentro basso, ottima ripartizione del peso e un’elevata rigidità della carrozzeria che influisce positivamente sulla sicurezza, il comfort e la guidabilità.


Design esterno

Il design esterno si presenta elegante, possente e tutto d’un pezzo. Il frontale mostra una forma di base a testa di martello, fari sottili e angoli fortemente enfatizzati che sottolineano la presenza possente. L’aspetto laterale è caratterizzato dalla linea del tetto bassa e allungata, dai montanti anteriori sottili e da un profilo che corre fino alle ruote posteriori e lascia intuire il baricentro basso. Le modanatura dei passaruota, le grandi ruote (fino a 20 pollici) e il rivestimento massiccio del sottoporta esprimono l’autentico carattere SUV. Anche nella parte posteriore, il design accentua gli angoli collegandoli con una luce posteriore che copre tutta la larghezza.


Elementi aerodinamici

Il design include elementi aerodinamici che regolano il flusso d’aria sopra e sotto il veicolo e contribuiscono alla grande autonomia. Ad esempio le prese d’aria posizionate in basso negli angoli del paraurti per fare fluire l’aria in modo regolare, il sottoscocca completamente rivestito, lo spoiler tetto diviso e lo spoiler a labbro sotto il lunotto, il diffusore posteriore e l’inclinazione calcolata con precisione del cristallo del lunotto. La sottile griglia inferiore della calandra si apre e si chiude in funzione della necessità di raffreddamento della batteria e contribuisce alla bassa resistenza aerodinamica.


Design degli interni

Il passo lungo crea un abitacolo spazioso, confortevole e arioso con un ambiente accogliente simile a un salotto. La plancia degli strumenti è slanciata e posizionata in basso, accrescendo in tal modo la sensazione di spazio e la visibilità al volante. Il principio «mani sul volante, occhi sulla strada» è favorito dalla postazione di guida totalmente incentrata sul conducente ed è sufficiente uno sguardo sopra il volante per leggere lo schermo informativo TFT da 7 pollici.

Tutti gli occupanti godono di uno spazio per le gambe migliore della categoria, con un buon metro di distanza tra il punto fianchi dei posti anteriori e quello dei posti posteriori. Il bagagliaio ha un volume di 452 litri con sedili posteriori in posizione.


Prestazioni

Il bZ4X a trazione anteriore è alimentato da un motore elettrico da 150 kW. Eroga una potenza equivalente a 204 CV con una coppia di 265 Nm e accelerazione da 0 a 100 km/h di 8,4 s. La velocità massima è di 160 km/h. La versione a trazione integrale (maggiori informazioni più avanti) accelera da 0 a 100 km/h in 7,7 s con 217,5 CV e 336 Nm di coppia. La velocità massima è la stessa della versione a trazione anteriore. Tutti i dati sulle prestazioni sono provvisori, in attesa di omologazione. Il sistema propulsivo offre la possibilità della guida a «pedale unico» con un recupero dell’energia accresciuto che permette di accelerare e frenare con il solo pedale dell’acceleratore.


Qualità della batteria garantita

Toyota possiede più di 25 anni di esperienza nella tecnologia delle batterie per veicoli elettrificati ed è pertanto in grado di assicurare alla batteria agli ioni di litio del bZ4X qualità, durata e affidabilità impareggiabili. Affidandosi al suo know-how, Toyota garantisce che la batteria manterrà ancora il 70% della sua capacità originale dopo 10 anni o un milione di chilometri, a condizione che il proprietario faccia eseguire il controllo annuale al veicolo presso un concessionario ufficiale Toyota. Per fornire una simile garanzia, Toyota ha progettato la batteria con l’obiettivo di mantenere il 90% di capacità dopo 10 anni o 240 000 km.

Una simile qualità e capacità prestazionale sono supportate dal monitoraggio costante di tensione, flusso di corrente e temperatura di ogni singola cella della batteria. Se si sviluppa un calore anomalo, scatta automaticamente un allarme e il funzionamento del sistema viene interrotto. In questo modo si evitano danni al materiale, inoltre già in fase di produzione si adottano misure meticolose per evitare che materiale estraneo penetri all’interno della batteria. Per la prima volta in una Toyota, la batteria è raffreddata ad acqua.


Prestazioni a basse temperature

Grazie a un efficiente e altamente efficace sistema di riscaldamento, le condizioni meteo con basse temperature non riducono le prestazioni e l’autonomia. Il bZ4X si avvale di una pompa di calore che riscalda il veicolo con l’aria esterna, più efficiente degli usuali climatizzatori.

Il calore a bordo per conducente e passeggero anteriore è aumentato da radiatori a infrarossi montati sotto il piantone dello sterzo e la plancia degli strumenti che riscaldano le gambe e i piedi.


Autonomia

La batteria ad alta densità di potenza ha una capacità di 71,4 kWh e  promette un’autonomia di oltre 450 km (secondo i parametri di test WLTP). Questo dato varia in base alla versione del modello ed è provvisorio in attesa dell’omologazione ufficiale.

La batteria si ricarica rapidamente senza compromettere la sicurezza o la durata di vita: allacciata a un sistema di ricarica rapida da 150 kW (CCS2), si ricarica all’80% in ca. 30 minuti. A partire dal quarto trimestre del 2022 sarà disponibile un caricabatteria di bordo a tre fasi di 11 kW che aumenterà ulteriormente la potenza di carica.


Trazione integrale

In collaborazione con Subaru, Toyota ha sviluppato un nuovo sistema a trazione integrale per i veicoli elettrici a batteria migliore della categoria, frutto della grande esperienza AWD di entrambi i partner. Il sistema utilizza due motori elettrici separati da 80 kW montati sull’asse anteriore e su quello posteriore, inoltre la funzione X-MODE permette di scegliere la modalità di guida in base alle condizioni, con impostazioni per neve/fango, neve profonda/fango profondo (sotto i 20 km/h) oppure Grip Control per impieghi impegnativi in fuoristrada (sotto i 10 km/h). Grazie a queste caratteristiche migliori della categoria, è possibile guidare tranquillamente il bZ4X con qualsiasi condizione, anche laddove gli altri devono rinunciare.


Sistema steer-by-wire

Il bZ4X è  la prima Toyota prodotta in serie, dotata di sistema steer-by-wire con One Motion Grip, la cui introduzione in Europa è prevista in un secondo tempo. Questo sistema elettronico funziona senza collegamento meccanico tra il volante e le ruote anteriori e controlla l’angolo di sterzata delle ruote in modo esatto secondo le intenzioni del conducente. La sua costruzione compatta ha permesso di realizzare più spazio per le gambe, più libertà per la posizione del conducente nonché di salire e scendere più comodamente dal veicolo. Il volante tradizionale è sostituito dal controllo One Motion Grip più leggero, simile a un comando a cloche, con una rotazione di appena 150 gradi per ottenere l’angolo di sterzata massimo, ossia senza incrocio delle mani.

La mancanza di un collegamento fisico nel sistema esclude la trasmissione delle vibrazioni dagli pneumatici, ma conserva la buona risposta del volante per il conducente. La sensibilità dello sterzo è ulteriormente migliorata dal controllo della coppia dello sterzo: la scelta di una determinata modalità di guida modifica la caratteristica dello sterzo in sintonia con le condizioni di guida.


Prestazione ecologica complessiva

Il profilo ecologico del bZ4X non si limita al suo sistema propulsivo totalmente elettrico. Toyota utilizza anche in larga misura materiale riciclato per la costruzione del veicolo e gestirà un programma di rigenerazione, riutilizzo e riciclaggio  delle batterie allo scopo di massimizzare il ciclo di vita dei componenti e dei materiali.

L’autonomia del bZ4X può essere estesa mediante il tetto a pannelli solari opzionale, che accumula l’energia solare e genera elettricità per ricaricare la batteria e ciò indipendentemente dal fatto che l’accensione sia inserita o meno. Toyota stima che in tal modo è possibile fornire elettricità per 1800 km di percorrenza all’anno.


Sistemi di sicurezza e assistenza T-Mate di nuova generazione

Il bZ4X è equipaggiato con i modernissimi sistemi Toyota T-Mate di sicurezza attiva e assistenza alla guida.

La terza generazione di Toyota Safety Sense offre funzioni di protezione nuove e migliorate da un numero maggiore di rischi. I più recenti sviluppi migliorano le sue capacità di assistenza al conducente, avvicinandosi ulteriormente all’obiettivo finale di mobilità a «zero morti e feriti sulla strada».

Grazie ai miglioramenti delle telecamere e del radar anteriori nonché dei radar laterali anteriori, la distanza di monitoraggio è aumentata e il sistema è in grado di rilevare potenziali pericoli in un numero maggiore di situazioni:

il sistema pre-collisione rileva i veicoli che sopraggiungono in senso inverso, anche le motociclette;

l’assistenza di svolta è in grado di rilevare il traffico in avvicinamento su due corsie anziché su una sola e anche il traffico in avvicinamento laterale;

l’assistenza alla sterzata d’emergenza frena leggermente per mantenere se possibile il veicolo nella sua corsia, quando il conducente cerca di evitare un ostacolo, sia che si tratti di un pedone, di un ciclista o di un veicolo parcheggiato;

l’allerta traffico trasversale anteriore avvisa di veicoli che si stanno avvicinando da entrambi i lati a un incrocio, mentre il nuovo Safe Exit Assist può evitare collisioni con veicoli che si avvicinano da dietro quando si apre una portiera o si scende dall’auto.

È inoltre disponibile il nuovo Advanced Park con quattro monitor panoramici e 12 sensori a ultrasuoni posizionati attorno all’auto, che rende le manovre di parcheggio e di uscita dal parcheggio completamente automatiche, senza la presenza di qualcuno al volante.


Sistema multimediale

Il bZ4X propone la nuovissima e più performante piattaforma multimediale di Toyota dotata di schermo tattile intuitivo da 12 pollici e accesso alla navigazione basata su cloud nonché alle informazioni aggiornate sul traffico e sui parcheggi.  Include inoltre i dati specifici per i BEV come autonomia, informazioni di supporto e per la ricarica.

Il conducente può interagire con il veicolo tramite la vista, il tatto o la voce. I comandi vocali estesi offrono l’opzione di un assistente in grado di attivare diverse funzioni del veicolo, ad esempio le impostazioni del climatizzatore, aprire o chiudere i finestrini oppure servizi multimediali come audio e navigazione. Gli aggiornamenti over-the-air consentono inoltre di disporre comodamente di software sempre aggiornato e di nuovi servizi.