Richiesta di prova Ordinare prospetto Trova un concessionario Configurate la vostra Toyota Iscrizione newsletter

TOYOTA FCV

Il nostro prototipo alimentato a idrogeno.

Se vi avessimo detto: presto potrete guidare un'automobile dall'aspetto di una tradizionale berlina a quattro porte, con un'autonomia di oltre 500 km, posto per quattro persone e che fare il pieno ci vogliono tre minuti ci avreste risposto: e allora?

La differenza: quest'auto speciale è alimentata a idrogeno ed emette solo acqua. Il suo nome è FCV…

Design rivelatore.

La FCV blu elettrico è il nostro prototipo alimentato a idrogeno e sistema propulsivo a celle a combustibile. Il design della carrozzeria svela quanto sia radicalmente innovativa questa vettura.

Mentra la parte frontale sfoggia prese d'aria marcate, la prospettiva laterale è l'espressione della trasformazione dell'aria in acqua per mezzo del sistema a celle a combustibile – con le linee fluide delle delle portiere e il motivo a onda sul portello del serbatoio. La veduta posteriore riprende l'argomento e trasmette l'impressione di trovarsi davanti alla parte posteriore di un catamarano sulle onde.

/
Cuore ibrido.

La FCV associa componenti del sistema ibrido che fungono da nucleo del sistema propulsivo con un gruppo a celle combustibile che ricava energia elettrica dall'idrogeno e ossigeno dall'aria. Integra inoltre un trasformatore di tensione, che aumenta la tensione prodotta dalle celle a combustibile e un motore elettrico in grado di fornire forti accelerazioni. Con un simile equipaggiamento la FCV offre prestazioni elevate a costi contenuti.

/
L'energia dell'idrogeno

Il nostro prototipo oltre a possedere un'autonomia di 500 km eroga, a serbatoio pieno, una quantità d'energia sufficiente a coprire il fabbisogno energetico di una normale economia domestica per una settimana.

Il futuro è più vicino di quanto immaginiate…

Scoprire di più su Toyota

Mostra tutto (8)
La nostra e-protezione dati

Utilizziamo i cookie sul nostro sito internet per offrirvi un servizio migliore. Se siete soddisfatti potete continuare a utilizzare questo sito come sempre oppure scoprite qui come si gestiscono i cookie.