Spingere la durata
fino al limite

La vittoria è solo l'inizio della nostra gara.

Dopo 388 giri entusiasmanti sul circuito della Sarthe (F) le TS050 HYBRID hanno conquistato il primo e secondo posto alla 24 ore di Le Mans – un momento storico per Toyota. La vittoria al ventesimo tentativo conferma la qualità del lavoro svolto negli ultimi decenni.

Conquistare la vittoria nella gara di durata più antica e prestigiosa rappresenta per noi l'inizio di una nuova sfida: migliorare ulteriormente. Aumentare la performance e l'efficienza. Ottimizzare la forma. Noi lavoriamo costantemente al fine di sviluppare ulteriormente la nostra tecnologia ibrida, perché le sfide più impegnative sono quelle che ci conducono oltre, che ci fanno progredire.

GR Super Sport Concept

Prototipo GR Super Sport

L'eccellenza in fatto di potenza e prestazioni ambientali

Il prototipo GR Super Sport di prossima generazione si basa sulla tecnologia ibrida perfezionata nell'ambito del Campionato mondiale endurance WEC.

Rappresenta l'inizio della nostra nuova sfida, mirata a sviluppare auto sportive direttamente dalle nostre auto da corsa attive, quale parte della nostra aspirazione a creare auto sempre migliori attraverso la competizione - l'eccellenza in fatto di potenza e prestazioni ambientali.

/
Specifiche motore
Motore V6 con twin turbo e iniezione diretta
2400cc
Potenza combinata: 735 kW/1000 CV (motori a benzina + ibrido)
Toyota Hybrid System – Racing (THS-R)

Perché ibrido?

La resistenza degli ibridi

L'incredibile TS050 HYBRID realizza velocità straordinarie con un'efficienza nel consumo sorprendente.

/

/
Motore:
2.4 litri V6 con twin turbo e iniezione diretta
/
Sistema ibrido:
Toyota HYBRID System Racing (THS-R)
/
Velocità massima:
Oltre 330 km/h
/
Batteria
Ioni di litio, superleggera

«Sono fermamente determinato
ad assicurare che le automobili
siano divertenti anche nei prossimi 100 anni.»
Akio Toyoda

Esperienze in pista e insegnamenti per la strada

Spingendoci al limite impariamo molte cose: recupero dell'energia, raffreddamento della batteria, downsizing... Le gare del WEC ci aiutano a progredire nello sviluppo delle nostre automobili ibride di serie.

/

Destinazione WEC 2018/19

Il 2017 è stato un anno ricco e completo per TOYOTA GAZOO Racing: euforia della vittoria, epici duelli, amare sconfitte e lezioni preziose.

Combinazione vincente

Il due volte campione del mondo di Formula 1 Fernando Alonso sarà al volante di una TS050 HYBRID di TOYOTA GAZOO Racing nella stagione WEC 2018/19. Debutta sul circuito di Spa-Francorchamps e desidera realizzare uno dei suoi sogni di lunga data: correre per la vittoria a Le Mans.

“TOYOTA GAZOO Racing
insieme a Fernando farà di tutto
per superare la concorrenza.»
Akio Toyoda

Vi presentiamo il team

Pilota 1
Vettura: #7

Pilota: Mike Conway
Nazionalità: britannica
Partenze WEC: 37 
Vittorie WEC: 2

Pilota 1
Vettura: #8

Pilota: Sébastien Buemi
Nazionalità: svizzera
Partenze WEC: 43
Vittorie WEC: 10

Pilota 1
Vettura: #7

Pilota: Kamui Kobayashi
Nazionalità: giapponese
Partenze WEC: 26
Vittorie WEC: 1

Pilota 1
Vettura: #8

Pilota: Kazuki Nakajima
Nazionalità: giapponese
Partenze WEC: 37
Vittorie WEC: 7

Pilota 1
Vettura: #7

Pilota: José María López
Nazionalità: argentina
Partenze WEC: 8
Vittorie WEC: 0

Pilota 1
Vettura: #8

Pilota: Fernando Alonso
Nazionalità: spagnola
Partenze WEC: 0
Vittorie WEC: 0

Calendario gare WEC 2018/19

Di più su TOYOTA GAZOO Racing

La nostra e-protezione dati

Utilizziamo i cookie sul nostro sito internet per offrirvi un servizio migliore. Se siete soddisfatti potete continuare a utilizzare questo sito come sempre oppure scoprite qui come si gestiscono i cookie.