Nuovo Toyota C-HR «Neon Lime»

Con l’edizione limitata del Toyota C-HR Neon Lime powered by JBL, il C-HR si veste di ulteriori colori.

La vernice esterna «Neon Lime», abbinata all’interno in nero, è disponibile unicamente per il modello speciale. Inoltre vi è il pacchetto 360° Music Experience di JBL che assicura un sound di qualità eccelsa anche all’esterno del veicolo.

Nell’edizione limitata a soli 2000 esemplari – di cui 30 riservati alla Svizzera – la versione limitata del C-HR mostra il suo volto musicale: accanto al sistema audio JBL di qualità, il Toyota C-HR Neon Lime è dotato del pacchetto 360° JBL Music Experience, che comprende una serie di altoparlanti JBL, cuffie nonché un abbonamento dei 6 mesi al servizio di streaming di musica Deezer.

Uno straordinario design incontra un interno esclusivo

Lo stile scolpito e il muscoloso design del Toyota CH-R, caratterizzato da spalle larghe, è esaltato dall’esclusiva vernice metallizzata a due tinte Neon Lime e dal tetto nero che crea un ulteriore affascinante contrasto. I cerchi in lega in nero opaco da 18 pollici, gli slanciati fari a LED e lo spiccato design a boomerang assicurano un look mozzafiato.

Il pregiato abitacolo, interamente in nero, è stato rifinito con pelle nera e con gli eccezionali sedili sportivi in Alcantara®, un’esclusiva di questa versione.

La sala da concerto che sfreccia nel silenzio

Come tutti gli altri modelli ibridi Toyota, anche il nuovo «Neon Lime» è dotato del sistema ibrido che si autocarica e che è pertanto indipendente dalla presa di corrente. Grazie a questo sistema, si viaggia per oltre il 50% del tempo in modalità puramente elettrica e pertanto priva di emissioni. La silenziosità dell’elettrico consente di apprezzare in modo più immediato la straordinaria esperienza musicale del sistema audio JBL integrato.

Il Toyota C-HR Neon Lime powered by JBL sfreccerà sulle strade svizzere da metà aprile 2019.

La nostra e-protezione dati

Utilizziamo i cookie sul nostro sito internet per offrirvi un servizio migliore. Se siete soddisfatti potete continuare a utilizzare questo sito come sempre oppure scoprite qui come si gestiscono i cookie.