Autobau AG

ha acquistato la prima Mirai in Svizzera

L’azienda Autobau possiede la prima Mirai in Svizzera. La consegna ha avuto luogo davanti agli edifici dello straordinario museo a Romanshorn.

«Si tratta di una vettura davvero straordinaria. Da tempo eravamo interessati ad acquisire una vettura alimentata a idrogeno e siamo felici di aver trovato ora il modello adatto», ha affermato Fredy Lienhard, direttore di Autobau AG. «Vogliamo promuovere le nuove tecnologie e abbiamo pertanto optato per la Mirai. Stiamo valutando se realizzare una stazione di rifornimento di idrogeno sul nostro piazzale.» Lienhard non intende tuttavia unicamente esporre la vettura nel suo museo, ma ovviamente anche guidarla e mostrarla e illustrarla a chi è interessato a conoscerla.

Paul Jörg, del Garage Jörg a Weesen, è lieto di aver potuto consegnare la prima Mirai. «L’interesse per la Mirai e per la tecnologia a idrogeno è molto grande. Abbiamo avuto modo di presentare il veicolo nel nostro spazio espositivo a parecchie persone e ci auguriamo ovviamente che dopo Autobau AG altri clienti la acquisteranno» ha sottolineato Jörg.

/

«Autobau Erlebniswelt» incarna la passione per l’automobile. L’eccezionale museo espone vetture scelte, dalle auto d’epoca ai bolidi da corsa e da qualche settimana ora anche la Toyota Mirai.

La Toyota Mirai è il primo veicolo di serie sviluppato esclusivamente con propulsione a idrogeno. L’idrogeno disponibile nelle stazioni di rifornimento in Svizzera è prodotto unicamente da energie rinnovabili e pertanto senza generare alcuna emissione di CO2 oppure di altro tipo.

Scoprire di più su Toyota

La nostra e-protezione dati

Utilizziamo i cookie sul nostro sito internet per offrirvi un servizio migliore. Se siete soddisfatti potete continuare a utilizzare questo sito come sempre oppure scoprite qui come si gestiscono i cookie.