Toyota Prius Plug-in Hybrid: «un’autentica amica dell’ambiente»

L’ibrida con presa di corrente convince nell’EcoTest di ADAC

La Toyota Prius Plug-in Hybrid brilla nell’attuale confronto dell’EcoTest ADAC: tra i cinque mo-delli ibridi ricaricabili alla presa di corrente testati, la giapponese alimentata in modo alternativo è l’unica a ottenere il voto massimo di cinque stelle. Sia nella valutazione delle sostanze inqui-nanti sia nelle emissioni di CO2 la Prius Plug-in si posiziona con notevole distacco davanti a tutte le concorrenti.

Il risultato del club automobilistico è inequivocabile: «Dal punto di vista ambientale, solo la Toyota Prius Plug-in Hybrid è un’autentica amica dell’ambiente», questo il verdetto. Oltre a un consumo di corrente e carburante sostanzialmente basso, il merito del risultato è da attribuire soprattutto alla rinuncia a un’iniezione diretta:

il motore a benzina da 1.8 litri, accoppiato al motore elettrico, lavora nell'efficiente ciclo Atkinson, mantenendo in tal modo le emissioni a un livello basso. Una scelta tecnica premiata con 47 su 50 punti possibili nella valutazione delle sostanze inquinanti e con il punteggio massimo per il CO2. Il distacco dalla seconda classificata è di due stelle ambientali e 30 punti (13 punti per sostanze inquinanti e 17 punti CO2).

I modelli Toyota al vertice dell’EcoTest ADAC

Già oggi Toyota propone veicoli per la mobilità del futuro. La Toyota Prius Plug-in Hybrid, ma anche la berlina a celle a combustibile Mirai e le automobili ibride pure, proposte ormai in otto gamme di modelli, dominano la parte alta delle classifiche degli EcoTest ADAC.

Anche in Svizzera i modelli ibridi Toyota sono l’incontestato leader del mercato.

Oltre alla Prius Plug-in Hybrid, in Svizzera sono molto apprezzati anche i modelli ibridi puri di Toyota. Nel 2016 circa due terzi di tutte le autovetture vendute, dotate dell’innovativo sistema propulsivo, sfoggiavano il marchio di casa Toyota.

Anche sul mercato complessivo l’ibrido-benzina mostra una tendenza positiva. Da gennaio a maggio le consegne di auto ibride ai clienti sono aumentate del 13,6 per cento rispetto al medesimo periodo del 2016. I posti da uno a cinque delle auto ibride vendute in quest’anno sono occupati dai modelli Toyota RAV, Yaris, C-HR, Auris e Prius.

Scoprire di più su Toyota

Mostra tutto (6)
La nostra e-protezione dati

Utilizziamo i cookie sul nostro sito internet per offrirvi un servizio migliore. Se siete soddisfatti potete continuare a utilizzare questo sito come sempre oppure scoprite qui come si gestiscono i cookie.