LQ
Prototipo
La nascita di un rapporto emotivo
Un tempo la nostra passione per le automobili scaturiva dalla loro capacità di portarci in paesi lontani e permetterci di vivere nuove avventure. Grazie alle tecnologie d'avanguardia possiamo nuovamente offrire esperienze che si adattano ai diversi stili di vita dei nostri clienti e risvegliano emozioni sopite. La LQ è una vettura che offre esperienze personalizzate, soddisfa le esigenze di mobilità individuali di ogni conducente e stabilisce un legame ancora più forte tra l'auto e chi la guida.
[%statItemOneTitle%]
Propulsione
Autonomia
ca. 300 km
Posti
4
Yui - assistente di mobilità personale dotato di intelligenza artificiale
Il prototipo LQ sfrutta tecnologie evolute per stabilire un legame emotivo tra auto e conducente all'insegna di «apprendere, crescere, amare». Funzioni di guida automatizzate e «Yui», un sistema interattivo e in grado di imparare dotato di intelligenza artificiale, offrono un'esperienza di mobilità personalizzata e individuale. LQ esprime la speranza di Toyota che questo approccio acceleri lo sviluppo di sistemi futuri in grado di migliorare la relazione tra auto e conducente.
Le nuove tecnologie trasmettono sicurezza, serenità e una confortevole esperienza di mobilità.
LQ è equipaggiata con una funzione di guida autonoma che corrisponde al livello 4 SAE. Il sistema di valet parking autonomo assicura il massimo comfort e un'ottima disponibilità. Il visore a realtà aumentata (AR-HUD) estende l'area di visualizzazione delle informazioni per supportare il conducente rendendo la guida più sicura. Il sistema innovativo della LQ si basa su camere d'aria gonfiabili e un climatizzatore, entrambi integrati direttamente nel sedile, per mantenere il conducente sveglio o rilassato in base alla situazione di guida.
Comunicazione intuitiva
La LQ utilizza l'area del padiglione e del pianale come strumento di comunicazione intuitivo per lo scambio di informazioni tra il veicolo e gli occupanti. In base alla modalità di guida – autonoma o manuale – il colore dell'illuminazione dell'abitacolo cambia. Quando Yui si rivolge a un occupante, il sistema illumina il rispettivo pozzetto piedi. Tramite il dispositivo digitale a microspecchi DMD integrato nei fari, la LQ è in grado di fornire informazioni, come ad esempio le condizioni del fondo stradale, alle persone all'interno e all'esterno del veicolo: circa un milione di specchi minuscoli sono in grado di proiettare sulla strada immagini complesse.
Design: dall'interno all'esterno
La forma della LQ è orientata in avanti. La progettazione futuristica posiziona Yui al centro della plancia degli strumenti, da cui partono delle linee che fluiscono dall'interno all'estero della vettura. L'abitacolo minimalista è armonioso ed essenziale, elementi come le bocchette di ventilazione del climatizzatore sono abilmente celate alla vista. La console centrale strutturalmente rinforzata e realizzata con stampante 3D permette un'elevata rigidità, il risultato è un abitacolo moderno praticamente privo di fastidiose strutture portanti o di sostegno. Le portiere realizzate prevalentemente in vetro si integrano elegantemente e senza interruzioni nell'allestimento dell'abitacolo.
La nostra e-protezione dati

Utilizziamo i cookie sul nostro sito internet per offrirvi un servizio migliore. Se siete soddisfatti potete continuare a utilizzare questo sito come sempre oppure scoprite qui come si gestiscono i cookie.