1. Electrified
  2. Fuel Cell Electric
  3. Hydrogen
Desidero...
Desidero...

PER SAPERNE DI PIÙ SULL’IDROGENO

Inizialmente l’idrogeno è stato utilizzato come propellente per razzi; oggi alimenta l’ultima generazione di veicoli elettrici Toyota. Nelle moderne celle a combustibile a idrogeno, l’elettricità è generata da una reazione chimica e le auto utilizzano elettricità prodotta in modo ecologico, con prestazioni impressionanti e un’efficienza straordinaria.

Che cos’è l’idrogeno e da dove viene?

L’idrogeno è l’elemento più comune nell’universo e si trova praticamente ovunque. Questo gas, incolore, inodore e atossico, può essere immagazzinato per lunghi periodi.

L’idrogeno si trova soprattutto nell’acqua e nella biomassa. Si ottiene per elettrolisi, preferibilmente utilizzando risorse rinnovabili come l’energia solare o idroelettrica. Toyota ne è certa: l’idrogeno è la soluzione definitiva per la continuità energetica.

Per cos’altro viene utilizzato l’idrogeno?

L’idrogeno viene utilizzato in vari modi: per la produzione di calore negli aerostati, la produzione di fertilizzanti o come propellente per razzi. L’idrogeno viene estratto dall’acqua e ritorna acqua quando viene combinato con l’ossigeno. Le celle a combustibile alimentate a idrogeno stanno diventando sempre più popolari come fonte di energia per i veicoli elettrici a emissioni zero.

Quali sono gli obiettivi di Toyota in merito all’idrogeno?

Nel percorso verso un mondo basato sull’idrogeno, Toyota sta sviluppando con Woven City, città prototipo ai piedi del fiume Fuji, un ecosistema interconnesso che punta esclusivamente sulla produzione di energia da celle a combustibile per la mobilità e per la tecnologia domestica. L’obiettivo: proteggere il nostro ambiente per le generazioni future, spingendosi oltre le emissioni zero.